Migrare in modo sicuro un parco macchine Windows CE ad Android?

Migrare in modo sicuro un parco macchine Windows CE ad Android?

Strategie di migrazione graduale ed economicamente vantaggiose.

Dall’inizio del 2018, Microsoft ha annunciato la fine dei suoi sistemi operativi per Windows CE / Embedded / terminali mobili. Non c’è più futuro per questo sistema, che dal 2018 è stato ampiamente soppiantato da Android per la maggior parte dei produttori.

La migrazione ad Android è essenziale.

Come si fa a migrare un parco macchine mobili Windows con le relative applicazioni quando si verifica una delle seguenti situazioni?

  • un progetto per aggiungere software o una nuova funzione,
  • sostituzione di macchine guaste senza fermare tutto?

Come si possono rendere “compatibili” con Android le applicazioni Windows Mobile/CE e mantenere un elevato livello di sicurezza con Android?

Il pannello dei sistemi operativi mobili e l’annunciata fine dei sistemi Windows

Qualche anno fa (2008), Windows CE e Windows Mobile (in seguito Windows Embedded Handheld) offrivano le funzionalità e le caratteristiche necessarie per l’impiego aziendale, mentre Apple aveva appena presentato il suo primo iPhone®. Google aveva acquisito Android™ qualche anno prima e non aveva ancora immesso sul mercato un telefono.

I clienti che attualmente eseguono applicazioni che richiedono un sistema operativo Microsoft legacy (Windows CE 6 o Windows Mobile/Windows Embedded Handheld 6.5) stanno affrontando la fine del supporto per la loro piattaforma.

Per questi due sistemi non viene più fornito il supporto principale, che comprende aggiornamenti regolari. Il supporto esteso di Microsoft (risoluzione dei problemi di sicurezza) è terminato all’inizio del 2018 per Windows CE 6 e all’inizio del 2020 per Windows Embedded Handheld 6.5.

Una volta superate queste date, i fornitori non possono più fornire patch se viene rilevata una vulnerabilità o un errore nel codice di Microsoft.

Inoltre, quasi nessuno può sviluppare su questi sistemi perché Windows 10 e 11 non supportano più le connessioni USB e la sincronizzazione con Windows CE / Mobile!

A partire dal 1° luglio 2021, non svilupperemo più nuove applicazioni per Win CE!

I clienti si trovano attualmente a dover prendere decisioni sulla migrazione verso sistemi più moderni e supportati; affrontiamo innanzitutto la scelta del sistema di destinazione tra Android e iOS.

Scelta del sistema di destinazione: Android o iOS?

Scelta del sistema di destinazione: Android o iOS?

Apple ha creato un ecosistema basato su un’unica offerta hardware, la sua, ma non ha un sistema di scansione laser, non ha l’Rfid (a parte l’NFC) e i terminali non sono rugged: questa scelta non è quindi adatta al settore;

Quindi rimane Android.

Abbiamo sviluppato su Windows CE e Windows Mobile e conosciamo questi sistemi obsoleti: non esitate a dirci di cosa avete bisogno: una copia di un disegno a matita dell’interfaccia, esempi di file di interfaccia, un video di un’applicazione Windows CE o Windows Mobile obsoleta sarà sufficiente per iniziare..

Sostituzione di singoli terminali Windows difettosi: strategia proposta nel 2018 con Productivix

Chiaramente, se questi terminali rugged sono fatti per durare una decina d’anni, non è certo una buona idea sostituire i terminali difettosi con gli stessi: in questo caso, la strategia migliore è trovare terminali che possano passare dal sistema operativo Windows a quello Android nel corso della loro vita (operazione non reversibile ed effettuata dal produttore).

Con Productivix, integratore di diversi grandi marchi, si avevano diverse scelte, da studiare insieme, che permettevano di mantenere i propri accessori; queste macchine non sono più disponibili al momento di questo aggiornamento (2023).

In ogni caso, potete acquistare terminali Android da noi o di seconda mano altrove: è importante sapere che possiamo garantirvi sviluppi professionali, funzionali, performanti e sicuri a partire dalla versione 5 di Android in teoria, ma è comunque consigliabile andare oltre la versione 7.

Aggiunta di funzioni o applicazioni pronte (per Android) a un parco di applicazioni mobili Windows: strategia proposta da Productivix prima di giugno 2021

La vostra situazione è quella di porvi il problema di aggiungere un’applicazione a un parco macchine Windows (CE / Embedded) di cui è previsto il passaggio ad Android nel prossimo futuro.

Altra soluzione: creiamo questa applicazione per Android / Windows CE / Mobile e al momento del cambiamento vi forniamo le versioni per i vostri Androidi, senza rifare tutto! (valido fino a giugno 2021)

La sicurezza dei terminali Android forniti con le applicazioni mobili Productivix

Possiamo aggiungere diversi livelli di sicurezza ai nostri terminali rugged professionali.

1/ La sicurezza è intrinsecamente legata alla scelta del terminale.

se scegliamo un terminale senza GMS (Goodle Mobile Services), sarà possibile per l’utente installare le nostre applicazioni in rete senza cavo USB; (possiamo anche usare l’USB).

2/ Sicurezza legata alla modifica dei parametri o all’accesso ai menu di installazione: schermo di sicurezza / “chiosco “.

Per impedire all’utente di accedere ai menu di amministrazione del dispositivo, installiamo su richiesta uno schermo di sicurezza parametrizzato che impedisce all’utente di accedere a qualsiasi applicazione diversa da quella desiderata. Questa funzione dipende dal produttore scelto.

3/ Sicurezza dell’accesso alle reti interne: crittografia

I dati che passano sulle reti (Wifi, 4G) sono criptati tra il gateway e il terminale: gli scambi non possono essere intercettati.

4/ Extreme: se non si vuole che il terminale utilizzi le reti interne.

Ad esempio, per le banche che non vogliono che il terminale utilizzi le loro reti, sviluppiamo applicazioni “offline” con un link al recupero dei dati su uno dei nostri file server con un’API di download: il cliente recupera file privi di virus (file csv/txt) con l’autenticazione della transazione.

Con questo, non dite che non avete sicurezza! Contattateci per avere una spiegazione delle vostre esigenze!